Empasse

→ Live from #2

In bilico,
Nell’oscurità della notte,
L’anima attende
Un verdetto, una soluzione;

Nel silenzio, soffocante
D’attesa, di dubbi,
Il corpo freme,
Irrequieto, implacabile…

In ginocchio,
Sulle pietre taglienti dei giudizi,
Dei rancori e dell’ignoranza,
Gli occhi, fermi, fissi in alto,

Le mani legate
Con fili di seta, sottili e letali,
Legate dall’affetto, legate
Dal freddo scorrere del tempo;

Le ferite aperte,
Colpi di frusta sulla schiena,
Sul petto, sulle spalle,
Ancora, e ancora, e ancora,

Le ferite che sanguinano
Dolore e sopportazione,
Inferte da una mano amica,
Ignara, indifferente, o incosciente…

E nell’empasse dell’anima,
Scivola una lama sulla pelle chiara,
Dividendo oblio e salvezza,
Tracciando un verdetto di morte;

E nell’eterno rollio del cuore
Tra paradisiaca affezione
E sottomissione infernale,
Nell’eterna lotta tra bene e male,

Nella notte dei sentimenti,
Nella prigione del silenzio,
Nelle catene dei ricordi,
E nelle braccia dei sogni,

Si rimescolano le carte
Di un gioco masochista…
E in ginocchio, l’anima
Attende il suo verdetto…

04/07/2012

→ Live from #2

18 pensieri su “Empasse

  1. ciao Simona,
    molto coinvolgente la tua poesia. Così fisica e così spirituale, al tempo stesso. Mi sembra un grido, una voce che urla che si può schiacciare, avvilire, uccidere un corpo, ma la parte più individuale e caratteristica di quella persona mantiene una sua dignità.
    Grazie per il passaggio “attraverso” i lampi di cielo.
    Ciao
    Claudio

  2. Sto scoprendo il tuo blog un po’ alla volta e ti faccio i miei complimenti. È pieno di spunti e riflessioni interessanti. Ho letto quasi tutte le tue poesie, ma questa è quella che preferisco, così ho deciso di lasciare il mio primo commento qui sotto. Ho notato che alcune parole sono ricorrenti e la cosa mi incuriosisce molto, perché rivelano pensieri che ritornano. Posso farti una domanda un po’ personale (per pura curiosità): sei molto religiosa?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...